I set per sigillatura ed i telai di montaggio di KALDEWEI

Rispettare le normative -
soddisfare le aspettative

Sigillare conformemente alle normative


Bisogna sapere che - le fughe in silicone non bastano


Da luglio 2017 la sigillatura delle pose in opera è stata regolata da una serie di nuove norme DIN che sostituiscono le DIN 18195. La nuova normativa DIN 18534 descrive le sigillature specificatamente per gli ambienti interni. La prima parte della normativa DIN 18534 descrive i requisiti ed i principi di progettazione ed esecuzione, anche per le vasche da bagno ed i piatti doccia.

La sigillatura è un obbligo. Ciò vale sia per gli edifici privati che per quelli commerciali, per gli edifici nuovi e per le ristrutturazioni dei bagni. I nastri sigillanti sul bordi delle vasche sono una soluzione a norma. Le fughe in silicone sul bordo della vasca sono state dichiarate espressamente NON a norma.

Gli installatori, i piastrellisti ed i progettisti - tutti i soggetti che operano in cantiere sono responsabili per una sigillatura conforme alle norme DIN 185343. A tal fine è indispensabile che tutte queste maestranze concordino e coordino le proprie attività. Consigliamo di far applicare all’installatore i set per sigillatura KALDEWEI alla doccia o alla vasca da bagno.

La norma parla di “durata dell’utilizzo” senza specificare tale durata. Nella pratica una stanza da bagno viene utilizzata per molti anni, non di rado per più di 30 anni. La funzione della sigillatura deve essere disponibile per tali periodi di tempo.

La norma distingue tra quattro classi di impatto dell’acqua, da ridotto (W0-I) a molto elevato (W3-I). La classe di impatto dell’acqua determina la scelta della sostanza sigillante adatta per gli ambienti interni. I set per sigillatura KALDEWEI sono adatti ad essere utilizzati con tutte le comuni sostanze sigillanti offerte dalla chimica edilizia.

Set per sigillatura KALDEWEI


FACILE E FLESSIBILE

  • Materiale ermetico, assolutamente elastico e sottile.

  • Strisce adesive per un rapido fissaggio della sigillatura alla vasca da bagno/alla doccia.

  • Angoli sigillanti predisposti, adattati alle forme delle vasche da bagno e delle docce di KALDEWEI. Nessuna fastidiosa necessità di piegare gli angoli del nastro sigillante, nessuna lavorazione di zone con più strati per la sigillatura dei punti di unione.

  • Angoli per parete ed angoli multifunzionali per le diverse varianti di angoli con la parete e con il pavimento.

  • Sono risolti quasi tutti i casi di montaggio standard, dal montaggio ad angolo fino al montaggio in una nicchia.

SET PER SIGILLATURA BODENEBEN

La soluzione completa

Il sistema per sigillatura speciale per piatti doccia KALDEWEI a filo del pavimento è costituito da: nastro sigillante, 2 angoli per parete e 4 angoli multifunzionali. Consente un montaggio ermetico dei piatti doccia in quasi tutti i casi di montaggio standard.

Art. n. 6897 2049 0000

SET PER SIGILLATURA FLEX

La soluzione universale

Il set comprende tutti i componenti rilevanti per sigillare le vasche da bagno e le docce incassate in piani rialzati, collocati in un angolo o in una nicchia.



Art. n. 6897 2052 0000

Sigillatura sicura

Garantita da test indipendenti

Al collaudo il piatto doccia ed il set per sigillatura KALDEWEI con nastro sigillante ed angoli sigillanti incollati rimane asciutto - confermato dall’autorevole Istituto di collaudo Säurefliesner Vereinigung e.V. (SFV) in un suo test eseguito seguendo i principi di collaudo per il conferimento di una certificazione per scopi edilizi generici.

Telai da incasso a filo del pavimento


Facile – Piatto – Flessibile


Il concetto dei nostri piatti doccia è espresso al meglio da ESR BODENEBEN. “Bodeneben” significa a filo del pavimento, perché ESR è stato sviluppato specificatamente per un montaggio assolutamente a filo del pavimento ed è perfettamente coordinato con i piatti doccia KALDEWEI. Abbiamo migliorato l’ESR BODENEBEN in molti dettagli.

Per un montaggio facile e sicuro a filo del pavimento dei piatti doccia rettangolari di KALDEWEI. Disponibile in quasi 50 formati, da 75 x 80 cm a 100 x 180 cm. Compresi in dotazione: Telaio di supporto già montato per il piatto doccia dato, con disaccoppiamento acustico, piedini insonorizzanti 3D-Flex (da 49 a 164 mm), chiave esagonale per una successiva regolazione dell’altezza, fissaggi al pavimento per piedini, set per sigillatura BODENEBEN per ESR costituito da nastro sigillante, 2 angoli da parete, 4 angoli multifunzione, nastro sigillante Butly per sigillatura interna, accessori/piastre per la cassaforma per la realizzazione del foro nel massetto, accessori la posa delle piastrelle.

FACILE

Già montato: essendo già abbinato alle dimensioni del piatto doccia, il robusto telaio in alluminio non deve essere tagliato o montato.

Sistema completo: tutte le componenti rilevanti sono parte del sistema e sono tra loro perfettamente coordinate. Il nastro insonorizzante e le sedi dei piedini sono già montati sul telaio.

In dotazione sono compresi gli accessori/le piastre per la cassaforma per la realizzazione del foro nel massetto, i fissaggi del supporto al pavimento, il set per sigillatura e gli accessori per la posa delle piastrelle.

PIATTO

L’intervallo di regolazione dei piedini disaccoppiati acusticamente è compreso tra 49 e 164 mm. Per la regolazione dell’altezza non sono necessari altri attrezzi. La novità è il set opzionale per prolungare i piedini per altezze costruttive speciali fino a 250mm.

 

IL RACCORDO PER LE INFILTRAZIONI D’ACQUA

Nel profilo del telaio tra i due livelli di sigillatura c’è l’affermato raccordo per le infiltrazioni d’acqua con valvola di ritegno. Viene collegato allo scarico speciale e fa defluire l’acqua delle infiltrazioni.

FLESSIBILE

I piedini 3D Flex possono essere regolati sul telaio in verticale ed in orizzontale. In tal modo si possono evitare senza problemi i tubi d’intralcio o altri ostacoli. L’adeguamento dell’altezza e la compensazione delle irregolarità del pavimento sottostante possono essere anche eseguiti successivamente - adesso anche comodamente, dall’alto, con la chiave esagonale compresa in dotazione.

Con ESR BODENEBEN si può organizzare in modo intelligente l’ordine dell’intervento dei professionisti: dapprima si ha la posa di ESR BODENEBEN, poi seguono la realizzazione del massetto e la posa delle piastrelle. Solo alla fine vanno montati lo scarico e la doccia. Così il piatto doccia è protetto il più a lungo possibile dall’operato di terzi.

SET PER SIGILLATURA BODENEBEN

In dotazione è compreso il nuovo set per sigillatura KALDEWEI. In questa speciale versione del set per sigillatura BODENEBEN il nastro sigillante e gli angoli sigillanti predisposti sono incollati direttamente sul telaio invece che sul piatto doccia. In tal modo sono garantiti la tenuta ermetica della posa ed allo stesso tempo i vantaggi del montaggio connessi con il sistema del telaio di montaggio.

Doppia protezione

ESR BODENEBEN è integrato da un secondo livello di sigillatura perimetrale. Questo corre direttamente sul profilo del telaio e garantisce una guarnizione interna sicura. Il nastro sigillante in butile in dotazione viene semplicemente incollato su di un bordo predefinito del telaio. Dopo la lavorazione rimane flessibile e deformabile. Così anche la zona sotto il piatto doccia resta protetto dalle infiltrazioni di umidità.

GARANTITO DA TEST INDIPENDENTI

Nel collaudo anche il piatto doccia montato con ESR BODENEBEN rimangono asciutti - confermato dall’autorevole Istituto di collaudo Säurefliesner Vereinigung e.V. (SFV) in un suo test eseguito seguendo i principi di collaudo per il conferimento di una certificazione per scopi edilizi generici.

Se una sigillatura continua di tutta la superficie sotto un piatto doccia non è possibile o è realizzabile solo con difficoltà, si devono prevedere delle costruzioni speciali conformi alla norma ÖNORM B3407 e alla Nota 3 dell’associazione austriaca dei piastrellisti. Grazie alla sua struttura unica - set di sigillatura con angoli sigillanti predisposti, guarnizione interna e raccordo per le infiltrazioni d’acqua - ESR BODENEBEN offre una protezione completa dalle infiltrazioni di umidità.

Accessori del telaio di montaggio a filo del pavimento

Scarico (necessario)


A seconda del design del piatto doccia, dell’altezza del sifone desiderata e della direzione di scarico sono disponibili diversi scarichi predisposti specificatamente per ESR BODENEBEN e per il relativo raccordo per le infiltrazioni d’acqua.

Supporto centrale


Per una stabilità ottimale, per i piatti doccia a partire da 90 x 90 cm si consiglia di utilizzare un sistema di supporto centrale MAS. KALDEWEI offre la soluzione adatta al design delle diverse versioni dei piatti doccia.

Set per prolungamento dei piedini

Consente altezze di montaggio speciali da 164 a 250 mm. Sono disponibili 3 set con 4, 5 o 6 piedini, che possono essere collegati a ESR BODENEBEN in funzione del suo numero di piedini.