• Assistenza
  • Azienda
  • Stampa

Un concetto rivoluzionario del bagno: Werner Aisslinger per Kaldewei

Ahlen, marzo 2017. – La collaborazione di Kaldewei con rinomati studi di design come Sottsass Associati e con grandi del design come Arik Levy ed Anke Salomon sono ormai un elemento acquisito nello sviluppo dei prodotti. La nuova collaborazione dell’azienda con Werner Aisslinger e Tina Bunyaprasit porta nuova linfa al processo di innovazione. L’evoluzione del concept è incentrata sulla reinterpretazione della vasca e del lavabo, collocati nella stanza come elementi scultorei e al tempo stesso funzionali. Con i concept rivoluzionari “GRID” e “TRICOLORE” Kaldewei presenta prodotti dall’estetica delicata e leggera, realizzati in pregiato acciaio smaltato.

 

Per Kaldewei ed Aisslinger l’inizio di questa collaborazione significa percorrere nuove strade. Vasche da bagno e lavabi minimalisti vengono interpretati in modo innovativo nello spazio: fantasiosi, prestigiosi e funzionali. Per raggiungere questo risultato Werner Aisslinger e Tina Bunyaprasit hanno puntato consapevolmente su strutture particolari e giochi cromatici. Il design e la funzionalità dei prodotti esemplificano inoltre la crescente convergenza tra sanitari e mobili.

GRID: un telaio dalla struttura aperta fa “galleggiare” gli elementi del bagno
Il concept di GRID (griglia) sviluppato da Werner Aisslinger e Tina Bunyaprasit è caratterizzato dal modo in cui superfici e volumi si dissolvono a favore di una struttura aperta. Gli elementi del bagno appaiono leggeri e sembrano “galleggiare” nell’aria. Oltre a contenere la vasca o il lavabo, la griglia può essere utilizzata per appendervi pratici contenitori per accessori e prodotti cosmetici, o, per creare una “urban jungle”, vasi con piante decorative.

TRICOLORE: un gioco di colori rivoluzionario catturato da un nastro in acciaio
TRICOLORE gioca su due nuovi temi: da un lato un’affascinate varietà di colori rivoluziona il mondo del bagno, in genere bianco e monocromo, dall’altro lato traduce il classico archetipo di vasca freestanding in un design dal linguaggio completamente nuovo e moderno. La parola chiave è “collage”: la vasca da bagno è smaltata in due diversi colori. Il terzo colore è dato dal supporto, una struttura in acciaio che sembra essere tagliata da un’altra vasca da bagno.

Perché le stanze da bagno?
Werner Aisslinger spiega il suo nuovo amore per gli oggetti per il bagno: “I bagni in futuro saranno gli unici luoghi di un’abitazione nei quali i rituali quotidiani continueranno ad essere più importanti dell’onnipresente mondo digitale. Per i designer ciò significa creare un luogo di benessere che potrà diventare al tempo stesso più colorato, più attento ai materiali, sempre meno convenzionale e sempre più fantasioso.” Con i due concept GRID e TRICOLORE Aisslinger desidera fare un ulteriore passo avanti, insieme a Kaldewei, e dare al settore impulsi freschi e creativi. E forse, persino, rivoluzionari.

Werner Aisslinger
Werner Aisslinger è un pluripremiato designer, conosciuto a livello mondiale, con studi a Berlino e Singapore. La sua famosa “Juli Chair” fa parte dell’esposizione permanente del Museum of Modern Art di New York dal 1996. Attualmente i suoi studi di design che immaginano abitazioni del futuro sono esposte con il titolo “House of Wonders” nella Pinacoteca del Moderno di Monaco di Baviera. Tra questi, anche una vasca da bagno Kaldewei. Già nel 2014 Aisslinger aveva collaborato con Kaldewei al progetto dell‘Hotel 25hours Bikini di Berlino, nel quale, da responsabile del design, aveva inserito le innovative soluzioni in acciaio smaltato Kaldewei.

Fonte: Franz Kaldewei GmbH & Co. KG. Si prega di inviare giustificativo.

Testo
doc  |  685 KB
Tutte le immagini
zip  |  6 MB
10_1_Kaldewei_Collaborazione_Aisslinger_Bunyaprasit
< DIN A4
905 KB

La collaborazione di Kaldewei con rinomati studi di design come Sottsass Associati e con grandi del design come Arik Levy ed Anke Salomon sono ormai un elemento acquisito nello sviluppo dei prodotti. La nuova collaborazione dell’azienda con Werner Aisslinger e Tina Bunyaprasit porta nuova linfa al processo di innovazione. L’evoluzione del concept è incentrata sulla reinterpretazione della vasca e del lavabo, collocati nella stanza come elementi scultorei e al tempo stesso funzionali. Con i concept rivoluzionari “GRID” e “TRICOLORE” Kaldewei presenta prodotti dall’estetica delicata e leggera, realizzati in pregiato acciaio smaltato.

Source: © Studio Aisslinger  |  10_1_Kaldewei_Collaborazione_Aisslinger_Bunyaprasit

10_2_Kaldewei_Aisslinger_GRID
< DIN A4
289 KB

Il concept di GRID (griglia) sviluppato da Werner Aisslinger e Tina Bunyaprasit è caratterizzato dal modo in cui superfici e volumi si dissolvono a favore di una struttura aperta. Gli elementi del bagno appaiono leggeri e sembrano “galleggiare” nell’aria. Oltre a contenere la vasca o il lavabo, la griglia può essere utilizzata per appendervi pratici contenitori per accessori e prodotti cosmetici, o, per creare una “urban jungle”, vasi con piante decorative.

Source: © Studio Aisslinger  |  10_2_Kaldewei_Aisslinger_GRID

10_3_Kaldewei_Aisslinger_GRID
< DIN A4
303 KB
10_4_Kaldewei_Aisslinger_GRID
< DIN A4
348 KB
10_5_Kaldewei_Aisslinger_TRICOLORE
< DIN A4
176 KB

TRICOLORE gioca su due nuovi temi: da un lato un’affascinate varietà di colori rivoluziona il mondo del bagno, in genere bianco e monocromo, dall’altro lato traduce il classico archetipo di vasca freestanding in un design dal linguaggio completamente nuovo e moderno. La parola chiave è “collage”: la vasca da bagno è smaltata in due diversi colori. Il terzo colore è dato dal supporto, una struttura in acciaio che sembra essere tagliata da un’altra vasca da bagno.

Source: © Studio Aisslinger  |  10_5_Kaldewei_Aisslinger_TRICOLORE

10_6_Kaldewei_Aisslinger_TRICOLORE
< DIN A4
184 KB
10_7_Kaldewei_Aisslinger_TRICOLORE
< DIN A4
173 KB
10_8_Kaldewei_Aisslinger_TRICOLORE
< DIN A4
240 KB